Questo blog continua su Partizan.blog

Un anno di internazionalismo non è poca cosa. Continuare a farlo vivere è obbligatorio, solo, con qualcosa di diverso e migliorando le svariate cose che - magari - non vanno con questa piattaforma.

Cliccate sull'immagine qui sotto e verrete reindirizzati al nuovo internazionalismo.



KKE: «In ogni caso, quella di Macron non può essere considerata una "vittoria" per il popolo francese»

Si riporta la traduzione del comunicato stampa del Comitato Centrale del KKE (Partito Comunista Greco) a seguito della vittoria del candidato Emmanuel Macron al ballottaggio delle presidenziali francesi, avvenuto nella giornata di ieri. 

«Il dominio elettorale di Macron sulla Le Pen rappresenta una vittoria per quei settori del Capitale che sono fermamente orientati all’UE, all’Eurozona, al contrario di quelli che mettono in dubbio questo corso per i propri interessi. In nessun caso, in nessuna circostanza, quella di Macron può essere considerata una ‘vittoria’ per il popolo francese. E, come per i suoi predecessori, il signor Macron metterà in ginocchio il popolo francese con nuove misure a favore del Capitale. Per queste ragioni tutti coloro che - anche in Grecia - stanno parlando di “vittoria mozzafiato” e di “aria nuova” saranno smascherati, così come è accaduto con Hollande».


Articoli più letti